Questo sito utilizza i cookie per fornire i suoi servizi. Proseguendo nella navigazione, accetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

 
 

Scegli il modello che preferisci, e clicca sulla fotografia per vedere altre immagini:

Costume-di-Carnevale-Moschettiere (14)
Moschettiere, casacca, pantalone, fascia, copriscarpa, camicia. N L001

Moschettiere, pantalone, casacca, camicia e fascia. N L 002

Moschettiere, costume per lo spettacolo, abito di scena. N L003

Non disponibile

Moschettiere, casacca, camicia, copriscarpa, pantalone,fascia e camicia. N L004  Moschettiere con casacca in velluto. Camicia in damasco. N L005

 

 

 

Carnevale-di-Viareggio-Costume-Pirata (3)

Costume-adulto-Corsaro (15)

Costume di Carnevale Moschettiere in damasco. N L016 Costume di Carnevale Moschettiere  N L017

Pirata Jack. Gilet, camicia, 2 fasce, pantalone, e bandanna. N L018

Corsaro uomo. Abito di scena, costume per rievocazioni . N L019

Costume da pirata corsaro Cutthorat N L020

 

Corsaro, abito di carnevale, vestito di scena. N L021

Non disponibile

Corsaro, camicia, 2 fasce, pantalone, gilet e bandanna. N L022

Abito da Pirata, camicia, pantalone, 2 fasce, gilet e bandanna. N L 023

Costume da corsaro Jack, abito storico. N L024

Costume Pirata dei Caraibi, abito da corsaro. N L 025

 

Costume di Carnevale Pirata  Corsaro Jack  NL026 

Non disponibile

Costume di Carnevale Pirata  Corsaro  NL027 Corsaro Mozzo di nave. Abito Carnevale NL028

Costume di Carnevale Corsaro N L029

Costume di Carnevale Pirata  Corsaro  NL030

 

Vestito-per-il-Carnevale

Costume da Pirata, Jack. dei sette mari.  NL031 Costume di Carnevale Pirata  Corsaro  NL032

Costume da pirata Mozzo. Carnevale.. N L 033

Costume di Carnevale Pirata  Corsaro Capitano  NL034 Costume di Carnevale Corsaro FINE NOLEGGIO usato NL035

 

Costume Spagnolo Vestito di Carnevale Tango N  L 036

Non disponibile

Costume Spagnolo Vestito di Carnevale Tango N L037 Costume di Carnevale Egiziano Faraone Aida.  N L038 Vestito di Carnevale Egiziano Faraone  N L039 Abito di Carnevale Egiziano Faraone  N L040

 

 

Costume Mago Merilino Adulto (10)

Costume-Antico-Romano-Centurione (15)

Vestito di Carnevale Clown Pagliaccio parrucca inclusa NL046

Non disponibile

Costume di Carnevale Clown Pagliaccio parrucca inclusa NL047 Abito di Carnevale Clown Pagliaccio parrucca inclusa NL048 Costume di Carnevale Mago Merlino con parrucca e barba N L049 Costume Antico Romano Centurione Imperatore N L050

Non disponibile

 

Vestito di Carnevale Hippie Anni Sesanta NL051 Abito di Carnevale Figlio dei Fiori 1960 NL052 Costume di Carnevale Hippie Anni 1960 NL053 Vestito di Carnevale Hippy NL054 Abito di Carnevale Hippy NL055

 

Costume di Carnevale Figlio dei Fiori Anni '60 NL056 Costume di Carnevale Hippy NL057 Abito da Hippie Costume di Carnevale N L058 Carcerato camica pantalone e cappello. NL059

Galeotto, abito cotone, camicia pantalone e cappello.  N L 060

 

Abito Brasiliano Carnevale (9) Costume Brasiliano (10)
Costume di Carnevale Rio Brasiliano NL061 Vestito di Carnevale Rio Brasiliano NL062 Costume di Carnevale Rio  Brasiliano NL063 Abito di Carnevale Spaventapasseri N L064 Vestito di Carnevale Spaventapasseri N L065

 

Il Carnevale generalmente il periodo che precede la quaresima ed festeggiato con feste mascherate, sfilate di carri allegorici, danze e tradizioni del luogo. Si conclude il giorno di marted grasso, giorno che precede il mercoled delle ceneri, ovvero primo giorno di quaresima. Abbiamo detto generalmente perch a Milano c'e' il carnevale ambrosiano fino al sabato che precede la 1domenica di quaresima. Il nome carnevale deriva probabilmente dal latino medievale carne levare, cio "togliere la carne" dalla dieta quotidiana, in osservanza del divieto nella religione cattolica di mangiare la carne durante i quaranta giorni di quaresima. L'inizio del Carnevale varia da paese a paese, ma generalmente viene festeggiato nelle due settimane che precedono le ceneri. I festeggiamenti nel periodo del Carnevale hanno un'origine molto lontana, probabilmente dalle feste religiose pagane, in cui si faceva uso delle maschere per allontanare gli spiriti maligni. Con il cristianesimo questi riti persero il carattere magico e rituale e rimasero semplicemente come forme di divertimento popolare. Durante il Medioevo e il Rinascimento i festeggiamenti in occasione del Carnevale furono introdotti anche nelle corti europee ed assunsero forme pi raffinate, legate anche al teatro, alla danza e alla musica. Il carnevale rappresenta da sempre una festa del popolo. un momento in cui ogni gerarchia decade per lasciare spazio alle maschere, al riso e allo scherzo. Lo stesso mascherarsi rappresenta un modo attraverso il quale uscire dalla routine quotidiana, disfarsi del proprio ruolo sociale, negare s stessi per divenire altro e divertirsi in allegria. Le prime manifestazioni che ci ricordano il carnevale nel mondo risalgono a 4000 anni fa. Gli Egizi, fin dai tempi delle dinastie faraoniche, furono i primi ad ufficializzare una tradizione carnevalesca, con feste, riti e pubbliche manifestazioni in onore della dea Iside, che presiedeva alla fertilit dei campi e simboleggiava il perpetuo rinnovarsi della vita. Il carnevale greco veniva celebrato, invece, in varie riprese, tra l'inverno e la primavera, con riti e sagre in onore di Bacco, dio del vino e della vita. Le "Grandi dionisiache" dal tono particolarmente orgiastico, si tenevano tra il 15 marzo ed il 15 aprile, mese di Elafebolione, in Atene, e segnava il punto culminante del lungo periodo carnevalesco. I "Saturnali" furono, per i Romani, la prima espressione del carnevale e gradualmente, perdendo l'iniziale significato rituale, assunsero la chiara impostazione delle feste popolari, i cui relitti sopravvivono nelle tradizioni di varie zone della nostra penisola, soprattutto nell'Italia del Sud e nelle Isole. Le feste in onore di Saturno, dio dell'et dell'oro, iniziavano il 17 dicembre e si prolungavano dapprima per tre giorni e poi per un periodo pi che raddoppiato corrispondente all'epoca dell'annuale ciclo delle nostre feste natalizie e per il loro contenuto al nostro carnevale. Caratteristica preminente dei "Saturnali" era la sospensione delle leggi e delle norme che regolavano allora i rapporti umani e sociali. Donde l'erompere della gioia quasi vendicativa della plebe e degli schiavi e la condiscendenza del patriziato, che si concedevano un periodo di frenetiche vacanze di costumi e di lascivia di ogni genere. Erano giorni di esplosione di rabbia e di frenesia incontrollata, di un'esuberanza festaiola che spesso degenerava in atti di intemperanza e di dissolutezza. La personificazione del carnevale in un essere umano o in un fantoccio, risale, invece, al Medioevo. Ne furono responsabili i popoli barbari che, calando nei paesi mediterranei, determinarono una sovrapposizione, o meglio una simbiosi, di usi e di costumi, assorbiti quindi dalla tradizione locale, che ne ha tramandati alcuni fino ai giorni nostri, mentre altri si sono fatalmente perduti durante il lungo e agitato andare del tempo. La chiesa cattolica considerava e considera il carnevale come momento essenziale di riflessione e di riconciliazione con Dio. 


Halloween (corrispondente alla vigilia della festa cristiana di Ognissanti) il nome di una festa popolare di origine pre-cristiana ora tipicamente americana e canadese. Tuttavia le sue origini antichissime affondano nel pi remoto passato delle tradizioni europee: viene fatta infatti risalire al 4000 a.C. quando le popolazioni tribali usavano dividere l'anno in due parti in base alla transumanza del bestiame. Nel periodo fra ottobre e novembre la terra si prepara all'inverno ed era necessario - allora come adesso - ricoverare il bestiame in luogo chiuso per garantirgli la sopravvivenza alla stagione fredda: questo il periodo di Halloween.
Si celebra il 31 ottobre.


Contatti :  catiamancini@gmail.com